Home    Notizie    L'Autismo    L'Associazione   
Presentazione Casa FUENTES, 5 Marzo 2016
Immagine di copertina
L’Amministrazione Comunale di Santu Lussurgiu con la collaborazione di Autismo Sardegna Onlus, organizza il convegno di presentazione del progetto "Casa Fuentes - Rete Territoriale per l'Autismo" che si terrà sabato 5 marzo 2016 alle ore 9.30 presso la Sala Pietro Sassu della Casa Donna Caterina, sede della Fondazione Hymnos a Santu Lussurgiu.
L'incontro sarà un importante momento di divulgazione sui contenuti innovativi del progetto "Casa Fuentes" a supporto del soddisfacimento dei bisogni emergenti delle persone affette dall'Autismo e delle loro famiglie, ed evidenzierà gli aspetti innovativi che rendono l'iniziativa strategica a livello territoriale.

PROGRAMMA

Introduce e coordina:
Caterina Atzori, Assessore politiche sociali Comune di Santu Lussurgiu
9.30 Diego Loi, Sindaco di Santu Lussurgiu
"Il progetto Casa FUENTES: la visione strategica della Rete territoriale per l’Autismo".

9.50 Marco Granata, Progettista
"Dai servizi alla progettazione mirata".

10.20 Alfio Desogus, Presidente FISH Sardegna
"Supporto familiare ed emancipazione personale: la programmazione dei servizi qualificati territoriali".

10.40 Graziano Masia, Presidente Autismo Sardegna
"Costruendo insieme un futuro di dignità".

11.00 Agnese Murgia, Dipartimento Salute Mentale ASL5 Oristano
"Autismo e comunità residenziali e semiresidenziali per una nuova qualità della vita".

11.20 Emilio Chessa, Responsabile Provinciale dell'Ufficio Sostegno alla Persona dell’UST
"Lo Sportello Autismo Provinciale, una nuova prospettiva di inclusione per gli alunni con disturbi dello Spettro Autistico".

11.40 Alessandro Defrassu, Presidente PLUS Distretto Ghilarza-Bosa
"I servizi socio sanitari territoriali dei PLUS come scelta strategica per potenziare il territorio".

12.00 Maria Giovanna Porcu, Commissario straordinario ASL 5 Oristano
"Le linee di indirizzo della ASL a supporto dei progetti per l’Autismo".

Esperienze e testimonianze di operatori sociali e sanitari

Considerazioni conclusive
Luigi Arru, Assessore Regionale dell’Igiene e Sanità e dell’Assistenza Sociale.